Il Mare d'Amare

Risultati 141 - 150 di 771

DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO. Scorpaena scrofa Descrizione: Presenza di numerose spine sulla parte superiore della testa, sul preopercolo e sull’opercolo. Presenza di numerose appendici cutanee sulla testa e sul corpo, in particolare sulla mandibola, sulla parte inferiore dell’opercolo e lungo la linea laterale. Presenza di 2 piccoli pori separati sulla sinfisi mandibolare. Pinna dorsale con 3 e 4 raggio spiniforme più lunghi degli altri. Taglia Massima: 66 cm Colorazione: Da rossa brillante a rosa chiara, con macchie più scure rossastre, giallastre, aranciate o brunastre su sfondo più chiaro; possibile presenza di una macchia nera sulla dorsale tra il 6 e l’ 11 raggio spiniforme Distribuzione: Mediterraneo: specie comune. Atlantico orientale: specie comune presente dalla Manica (raramente) al Senegal Valore Commerciale: Specie di buon interesse sui nostri mercati ove compare regolarmente; commercializzata fresca o congelata. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 2065 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO ROSSO - Scorpaena scrofa - Gruppo Scorpaenidae               Descrizione: Appendici cutanee sotto la mascella inferiore , appendice a paletta sopra l'occhio. Testa lunga e massiccia, spinosa. Numerose appendici cutanee sulla testa e sul corpo.   Colorazione: piu' spesso da arancio a rosata, a volte molto pallida , a volte molto viva ( e anche giallo vivo). Spesso una grande macchia nera sulla pinna dorsale.   Abitudini di vita: Vive su fondi rocciosi o coralligeni , raramente a bassa profondita'. Spesso posato in zone esposte in prossimita' di un rilievo.   Distribuzione: Atlantico centro orientale fao 34, Atlantico nord orientale fao 27 ma sopratutto sulle coste Spagnole e portoghesi , raro sulle coste Francesi e Olandesi, Mediterraneo fao 37.   Confusioni possibili: Con lo Scorfano rosa (Scorpaena elongata), che e' privo della grande macchia nera sulla pinna dorsale e ha una appendice cutanea al lato della bocca molro grande. Con lo scorfano punteggiato (scorpaena stephanica) che presenta sempre una grande macchia nera sulla pinna dorsale ma e' privo di appendici cutanee sulla mascella inferiore.     Antonio Raffone - foto di Marco Firmani  
Domenica 26 Febbraio 2012 | 1251 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO ROSA. Scorpaena elongata Descrizione: Numerose spine presenti sulla parte superiore della testa e su preopercolo ed opercolo. Appendici cutanee presenti sulla testa e sulla linea laterale, assenti sulla mandibola. Presenza di 2 piccoli pori distinti sulla sinfisi mandibolare Taglia Massima: 55 cm Colorazione: Rosata, rosso - giallastra chiara, con la testa più scura e chiazze scure sparse sul corpo e talvolta (comunque non molto marcate) sulla dorsale Distribuzione: Mediterraneo: specie presente solo nel bacino occidentale; per quanto riguarda le acque italiane, questa specie si rinviene solo in Sardegna e Sicilia (assente nell’ Adriatico). Atlantico orientale: specie presente dal Golfo di Cadice al Senegal Valore Commerciale: Specie senza particolare interesse sui nostri mercati ove non compare frequentemente; commercializzata per lo più fresca. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 2073 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO PUNTEGGIATO. Scorpaena Stephanica           Descrizione: presenta appendici sulla parte superiore degli occhi , macchie nere sulla pinna dorsale, sulla quale ha una netta intaccatura, molti punti bruni su tutte le pinne , cosa che si trova anche su tutte le altre specie, testa leggermente piu' lunga ma la differenza che lo distingue e' la mancanza di appendici sotto il mento e la bocca che invece sono presenti nello scorfano rosso, a cui è molto simile. Molto simile allo scorfano rosso (scorpaena scrofa) , Taglia Massima: max 30-40 cm Colorazione: Rosata, rosso - due grosse chiazze nere sulla pinna dorsale Distribuzione: segnalato nell'africa tropicale fino alla mauritania e nel mediterraneo. Zona FAO: 34 Atlantico centro orientale; 37 Mediterraneo Vive: su fondi rocciosi o mobili ad una profondità da 80 a 600 mt Valore Commerciale: Antonio Raffone - foto di Marco Firmani
Domenica 21 Novembre 2010 | 1864 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO NERO. Scorpaena porcus Descrizione: Numerose spine presenti sulla parte superiore della testa e su preopercolo ed opercolo. Appendici cutanee presenti sulla testa ed assenti sulla mandibola. Presenza di 2 piccoli pori separati sulla sinfisi mandibolare. Bocca ampia, con la mandibola prominente Taglia Massima: 30 cm Colorazione: Brunastra, bruno - nerastra, con macchie e bande trasversali più scure; presenza sulla caudale di 3 fasce verticali scure; possibile presenza (solitamente nei soggetti maschili) sulla dorsale di una macchia nerastra tra l’ 8 ed il 9 raggio spiniforme Distribuzione: Mediterraneo: specie comune. Atlantico orientale: specie comune presente dalle Isole Britanniche al Senegal (raramente) Valore Commerciale: Specie senza grande interesse sui nostri mercati (ove compare abbastanza regolarmente) a causa della sua piccola taglia; commercializzata per lo più fresca. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 2029 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO DI FONDALE. Helicolenus dactylopterus Descrizione: Numerose spine (piccole) presenti sulla testa, sul preopercolo (5 marginali) e sull’ opercolo. Occhio molto grande. Bocca ampia, obliqua. Pinne pettorali ampie con i raggi più ventrali privi di membrana interradiale nel loro terzo distale. Privo di appendici cutanee Taglia Massima: 46 cm Colorazione: Rossa rosata, più chiara sul ventre, con 5 - 6 fasce verticali rossastre sui fianchi; possibile presenza di una macchia nera sulla parte spinosa della dorsale; interno della bocca di tonalità plumbea. Distribuzione: Mediterraneo: specie comune presente solo nei bacini occidentale e centrale, rara in quello orientale e nell’ Adriatico. Atlantico orientale: dalla Norvegia al Sud - Africa. Atlantico occidentale: presente dalla Nuova Scozia al Venezuela Abitudini di vita: Vive sopratutto su ambienti rocciosi, a volte sedimentari . Si posa sul fondo ma e' anche un ottimo nuotatore . Vive a minori profondita' nelle acque fredde. Confusioni possibili: con i sebastidae che hanno corpo piu' tozzo e sono privi di raggi liberi sulle pinne pettorali ( scorfano nordico piccolo sebastes viviparus) ( scorfano di norvegia sebastes marinus). Valore Commerciale: Specie di non rilevante interesse sui nostri mercati ove compare comunque abbastanza regolarmente; commercializzata fresca e congelata. Antonio Raffone foto di Marco Firmani
Domenica 21 Novembre 2010 | 1701 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO CORALLINO. Pontinus kuhlii Descrizione: Numerose spine presenti sulla parte superiore della testa e su preopercolo ed opercolo. Appendici cutanee presenti sulla testa (piccole ed assenti quelle sopraorbitarie) ed assenti sulla mandibola. Bocca ampia, leggermente obliqua, con la mandibola prominente. Il 2° e 3° raggio spiniforme della pinna dorsale sono nettamente più lunghi degli altri nei soggetti adulti. Pinne pettorali ampie. Taglia Massima: 50 cm Colorazione: Rossastra, con zone giallastre e numerose macchiette nerastre o rossastre sparse sui fianchi, sulla dorsale e sulla caudale Distribuzione: Mediterraneo: specie segnalatavi solo 2 volte (una in Sicilia ed una nelle acque spagnole). Atlantico orientale: specie presente dal Portogallo alla Mauritania, alle Isole Azzorre ed alle Isole di Capo Verde (una segnalazione anche nelle acque del Sud Africa) Valore Commerciale: Specie senza particolare interesse sui nostri mercati ove compare raramente; commercializzata per lo più fresca. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 1043 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO ATLANTICO. Sebastes mentella Descrizione: Presenza di numerose spine sulla testa, sull’opercolo e sul preopercolo. Occhio grande, il cui diametro superiore ad della lunghezza del capo. Bocca con la mandibola prominente. Presenza sul mento di una protuberanza ossea, fortemente sviluppata, solitamente appuntita. Taglia Massima: 72 cm Colorazione: Rosso brillante sul dorso e sui fianchi, rosata sul ventre; una macchia brunastra sull’ opercolo; pinne rossastre Distribuzione: Vive generalmente a profondità comprese tra i 500 ed i 1000 m. Atlantico settentrionale: specie non frequente presente, ad est, nel Mare di Barents e presso le Spitzbergen, Lofoten, Faer Oer e, ad ovest, dalla Groenlandia e dall’ Islanda fino a Long Island Valore Commerciale: Specie apprezzata sui mercati del Nord - Europa che compare talvolta anche sui nostri mercati solitamente lavorata in filetti; commercializzata fresca o congelata, sia intera che in filetti. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 1468 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCORFANO ATLANTICO. Sebastes marinus Descrizione: Presenza di numerose spine sulla testa, sull’opercolo e sul preopercolo. Bocca leggermente obliqua, con la mandibola prominente. Presenza sul mento di una protuberanza ossea, solitamente tubercoliforme per lo più poco sviluppata. Nella prima pinna dorsale il 5 e 6 raggio spiniforme sono più lunghi degli altri. Taglia Massima: 100 cm Colorazione: Aranciata o rosso - giallastra sul dorso e sui fianchi, giallo - biancastra sul ventre; una macchia brunastra sull’ opercolo; pinne aranciate Distribuzione: Vive generalmente a profondità non superiori ai 250 - 300 m. Atlantico settentrionale: specie comune; presente, ad ovest, dalla Groenlandia e dal Labrador fino al New Jersey e, ad est, dal Mar Bianco (rara) allo Skagerrak. Oceano Artico Valore Commerciale: Specie di considerevole importanza sui mercati del Nord - Europa che compare anche sui nostri mercati solitamente lavorata in filetti; commercializzata fresca o congelata, sia intera che in filetti. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 2014 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione
DATABASE ITTICO/- S -
SCIARRANO. Serranus scriba Descrizione: Corpo allungato. Muso alquanto appuntito. Presenza di 3 spine sull’ angolo opercolare. Pinna caudale con margine leggermente arrotondato. Taglia Massima: 36 cm Colorazione: Rossastra - violacea dorsalmente, azzurrastra sul ventre, con 5 - 7 fasce verticali scure sui fianchi, non raggiungenti il ventre e talvolta sdoppiate in basso; testa con macchie rossastre sulla parte ventrale e con caratteristiche linee sinuose azzurrastre sulla parte superiore; dorsale ed anale con punti rossi e blu, caudale giallastra Distribuzione: Mediterraneo: specie comune. Atlantico orientale: specie comune presente dal Golfo di Guascogna al Marocco e tavolta fino al Senegal Valore Commerciale: Specie senza grande interesse sui nostri mercati, ove compare comunque abbastanza frequentemente per lo più frammista ad altre specie. Commercializzata fresca o congelata. Antonio Raffone
Domenica 21 Novembre 2010 | 2273 hits | Stampa | PDF |  E-mail | Dati non corretti? Inviaci la tua segnalazione

Pagina 15 di 78


Powered by AlphaContent 4.0.16 © 2005-2014 - All rights reserved